Scarpe uomo PE 2017: tutte le tendenze a Pitti Immagine
Fashion News

Scarpe uomo PE 2017: tutte le tendenze a Pitti Immagine

Sei interessato alle ultime tendenze scarpe uomo PE 2017? Allora sei nel posto giusto.

Nel mio ultimo articolo sulle tendenze moda uomo primavera estate 2017 eravamo rimasti alle scarpe, da sempre la mia passione.

È quindi normale che, al di là del mio amore sconfinato per il classico, io abbia un occhio di riguardo per le novità delle principali case produttrici. Ecco quindi le tendenze scarpe uomo PE 2017 presentate quest’anno a Pitti immagine 90esima edizione.

Scarpe uomo PE 2017: SNEAKERS E SPORTIVE

Per la prossima primavera estate, due saranno le tendenze dominanti per le scarpe sportive da uomo: vintage e hi-tech. Con una netta predominanza della prima. Non foss’altro perché la nostalgia consente alle aziende di riaprire i cassetti del repertorio e rispolverare leggende più o meno gloriose a costo zero. O giù di lì.

Questo è il senso delle Panatta limited edition di Superga, che, tramite l’immagine di un campione (che ormai solo gli over 50 come me ricordano) cerca di dare una ventata di novità ad una collezione a dir poco datata. Il risultato è abbastanza suggestivo, vedremo le vendite.

Scarpe uomo PE 2017 superga

Si rimette in gioco anche un vetusto brand di scarpe da football come Patrick, creando tutta una linea di sneakers abbastanza inutili e di gusto discutibile; anche in questo caso, sarà il mercato ad avere l’ultima parola.

Scarpe uomo PE 2017 patrick

Intrigante l’operazione di Mizuno che, visto il successo ottenuto da Saucony, ripropone il concetto di scarpe da running adattata al quotidiano, con un gusto per l’abbinamento dei colori direi eccezionale e una qualità percepita notevole (sicuramente superiore a quella della diretta concorrente): penso che, se cureranno la distribuzione, il successo sarà assicurato per la collezione Mizuno scarpe uomo PE 2017.

Lotto Mexico e Diadora Leggenda restano nel loro attualizzando colori e materiali con spazio ai laminati con risultati a volte discutibili.

New Balance si riconferma al top come modelleria e cromatismi.

Sneakers uomo PE 2017: novità Hi-tech

Le novità più interessanti nell’Hi-tech le trovi al Padiglione Cavaniglia, con una segnalazione a Vibram che alza l’asticella una volta di più con le sue scarpe/non scarpe iper flessibili che si indossano come fossero degli stracci o delle calzature da moderni samurai: forse non il massimo dell’eleganza ma…chapeau!

Scarpe uomo PE 2017 vibram

Decisamente intrigante la collezione di Creative Recreation, brand usa di sneakers ultra light, ultra stylish, ultra strong che ti fa venir voglia di rubarle dallo stand metterle ai piedi: visti i prezzi al pubblico, intorno ai 90/100 euro, credo che il mercato non potrà che premiarla.

Scarpe uomo PE 2017 creative recreation

Stivali e scarponcini

Suggestiva la presentazione di Blundstone, come sapete una mia passione, anche se il prodotto estivo in canvas non mi entusiasma granchè, ma il padiglione WP è una gioia per gli occhi.

Scarpe uomo PE 2017 blundstone

Se vi piacciono gli stivali, non perdete di vista Frye, brand sempre attivo che abbina tradizione, buon gusto e innovazione.

Scarpe uomo PE 2017 frye

Allo Stand Clarks prevale il total white, più avorio che white a dire il vero, con tutti i traditionals schierati come soldatini, dal desert boot al Wallabee…idee nuove?

PASSIAMO AL CLASSICO/FORMALE

Come classico nella fattispecie intendo il fondo cuoio, anche se, latu sensu, anche Clarks e Blundstone possono definirsi classici.

Scarpe uomo pe 2017 classiche

E qui non è che si possa parlare di novità, anche se si sono visti stand e collezioni molto intriganti, come quella di Doucal’s, bel prodotto italiano che abbina una certa tradizione alla modelleria più aggiornata, tipo fibbie, frange e fiocchi. Shangai di Church per intenderci.

Mi è sembrato di notare che il trend della scarpa già usata e destroyed sia alle nostre spalle e si stia riaffermando la scarpa realizzata in un bel vitello e/o in camoscio, magari col doppio materiale, bicolori con abbinamenti forse audaci ma che il gentiluomo deve saper portare.

Scarpe uomo PE 2017 3

Una menzione va sicuramente alla collezione di Barbanera, crew di giovani dandies milanesi che realizza scarpe anche su misura con una modelleria classica rinnovata e personale, veramente intrigante, decisamente dandy: ne parleremo in maniera più estesa in separata sede.

Scarpe uomo PE 2017 tendenze

Che dire di Alden? Per comprarne un paio devi fare un mutuo, ma fermarsi incantati allo stand è gratis, mentre chiacchierare con la romantica signora in giallo che si sforza di parlare italiano è senza prezzo…

Scarpe uomo PE 2017 alden

In generale ci si può rifare gli occhi con tutti quei pop-up stands di artigiani giapponesi che mostrano una precisione maniacale zen nella realizzazione di capolavori (pelli di manzo di kobe? Mah!) che però, visti i prezzi, ben difficilmente vedremo nelle nostre vetrine…

E ora possiamo rientrare a Milano. Il giro a Pitti Immagine 90esima edizione è finito. Ce ne torniamo a casa con in testa il solito minestrone di abbracci, baci, fiori, panama, tessuti overcheck, barbe hipsters, occhialini, tavole da surf, biciclette e mojito – che ci ubriaca e rassicura – convinti che il futuro sarà radioso e foriero di successo. Speriamo.

Scarpe uomo PE 2017

Scarpe uomo PE 2017: tutte le tendenze a Pitti Immagine
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top