A Tavola col Ruvido

Osteria Della Via Appia: Benvenuti al Sud!

osteria via appia

Tutti conoscono la mia predilezione per la cucina del territorio (vedi anche Ristorante De Pasajo, Dal Marchigiano con furore ) e il conseguente raccapriccio per sushi, sashimi, ramen e stregonerie simili.
Toglietemi tutto ma non la pasta.
Ovviamente fra me e i nazivegani c’è la stessa distanza che esiste fra Razzi e Umberto Eco.
Date queste premesse, il mio ristorante ruvido per eccellenza non poteva che essere lOsteria della via Appia a Milano.

osteriaappia3

Un concept vincente, la via Appia

L’idea di partenza era costruire un menù sulla base delle specialità delle quattro regioni attraversate dalla via Appia, cioè Lazio, Campania, Puglia e Basilicata.

Il risultato è una carta divisa in quattro sezioni, ciascuna con antipasti, primi, secondi e dolci tipici dei quattro territori, però mixabili a piacimento dagli avventori.

Nei menù sono presenti in ugual misura specialità di carne e di pesce, con una base comunque “povera”, cioè rustica, in linea con l’ambiente dell’Osteria della via Appia.

Che si mangia sulla Via Appia?

Beh, c’è l’imbarazzo della scelta! Si passa dalle classiche orecchiette pugliesi con le cime di rapa alla gricia capitolina, con un’escursione sullo scoglio con i tonnarelli senza dimenticare la tradizionale cacio e pepe.

Per i secondi,pepata di cozze, baccalà lucano, costolette di agnello  e saltimbocca alla romana, con un’aggiunta di straccetti di cavallo per non scontentare i fan della cucina salentina.

Per concludere, naturalmente, l’immancabile pasticceria napoletana…no, ma vi serve altro?

La cantina è interessante, fortemente caratterizzata dall’impronta regionale dell’Osteria della via Appia, con una preponderanza di ottimi rossi del sud, anche di agricoltura biologica, ad un prezzo possibile.

menu osteria

PARLANDO DI PASTICCERIA NAPOLETANA…

Parliamo di prezzi

L’ Osteria della via Appia, per meritarsi il titolo di ristorante “ruvido”, non deve riservare sorprese al momento del conto.

Logico, non è McDonald’s, ma, se non esagerate, state sui due piatti più dolce (e col vino non fate i fenomeni); direi che non si superano i 30/35 euro a testa, che, per Milano, oggi sono prezzi modici, visto il livello qualitativo.

D’altronde, meglio andare al ristorante una volta di meno, ma togliersi qualche soddisfazione in più.

osteriaappia2

A PROPOSITO DI CANTINA, BEVIAMOCI SU…

L’indirizzo, subito!

Ok, i locali sono due e ritrovano entrambi in zona Pagano, dietro la vecchia Fiera.

L’OSTERIA DELLA VIA APPIA Via Francesco Ferrucci, 1 20145 Milano 02 49527845
L’OSTERIA DELLA VIA APPIA Via Vincenzo Monti 47  20145 Milano  02 78622016
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top