deus ex machina 3
Fashion News

Deus ex Machina, una realtà di successo

Dimenticatevi Milano, dimenticatevi il doppiopetto, dimenticatevi l’ufficio, abbandonate ogni freno inibitorio: siete entrati da Deus ex Machina, il tempio del piacere allo stato puro!

Lo so, non sono obiettivo. Ma voi datemi tavole da surf, due ruote selvagge, biciclette artigianali, giubbotti di pelle e profumo di Australia e potrei non svegliarmi più!

Tutto questo è Deus ex Machina a Milano. Da due anni tempio dell’entusiasmo, in questa città che mastica e digerisce velocemente fenomeni fashion e che qui, in via Thaon de Ravel, sembra aver trovato un centro di gravità permanente per noi kidults di ogni età.

deus ex machina moto

Deus ex Machina nasce in Australia nove anni fa ed è diventato sinonimo di coolness nel mondo delle tavole da surf, realizzate dai migliori artigiani locali e nel rutilante universo custom, con delle creazioni inconfondibili basate su concetti, idee che rispecchiano lo spirito wild del marchio.

Dopo le tavole da surf, le moto e le biciclette, realizzate da Cinelli e da altri artigiani, anche su richiesta. Poi lo snow e lo ski, l’abbigliamento basato su capi basics ma personalizzati dalle inconfondibili grafiche Deus. In una parola, Lifeatyle for Deus People.

deus ex machina abbigliamento

Ma qual è lo stile Deus ex Machina?

Immaginate un personaggio uscito da un film di Tarantino: stivali da motociclista o sneakers New Balance; pantaloni Carhartt; t-shirt semplici ma ricercate, dall’aria vissuta; felpe con cappuccio, colori un po’ vintage; giubbotti in pelle o giacche Barbour; baseball hats da camionista texano.

deus customs milano

Tutto tranne lo stile hipster. Perché gli hipsters seguono la moda, Deus ex Machina della moda se ne frega.

Deus ex Machina Milano è anche Food and Drinks. Un locale suggestivo ispirato dallo spirito selvaggio del brand, dove passare serate indimenticabili nella movida dell’Isola, il quartiere più trendy della luccicante metropoli meneghina.

deus ex machina bar

Passione, ecco la parola magica: qui tutto trasuda passione ed entusiasmo, dall’arredo alla scelta dei cocktails. Lo capisci dalle facce dei ragazzi dello staff, scelti proprio in base allo spirito di gruppo.

Io sono nato e cresciuto con questo spirito. Per me “Un mercoledì da Leoni “e “Cuore Selvaggio “non sono film, sono testi sacri, per cui non ci provate, non chiedetemi di essere obiettivo quando parlo di Deus ex Machina. It’s a lifestyle!

Deus ex Machina, una realtà di successo
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top