carlo chiesa
Gente Ruvida

Carlo Chiesa: professione fotografo

Ma il Carlo si può definire un fotografo professionista? Probabilmente no. Ma un’altra assoluta verità è che definire Carlo Chiesa in qualunque modo non è impresa da poco.

Di lui so che abbiamo frequentato San Carlo e Bocconi insieme, senza peraltro cavarne un gran che, oltre ad esserci congelati il culo per infinite volte a San Siro per soffrire con la Beneamata.

Lui che potrebbe scrivere la storia della mia vita (e speriamo che non lo faccia mai).

Carlo è l’amico che tutti vorrebbero e dovrebbero avere e, probabilmente, non reggerebbero per più di una settimana.

carlo chiesa foto

 

Carlo Chiesa ha uno stile da Ruvido

Sì, perché il maestro Jedi di tutti i Ruvidi è lui, ruvido nella vita, nel carattere, nelle passioni e nello stile.

Con lui condivido l’amore per la fotografia e quello per auto veloci e motociclette antiche, sigari cubani o toscani, donne affascinanti, commedie italiane degli anni ’60 e ’70 e una squadra quantomeno sconcertante.

moto e squadra del cuore

Una cosa è certa, il Carlo è uno che si sa vestire, punto e basta, e mai come in questo caso nel suo look si evidenziano tutti gli spigoli del suo carattere.

Se non è una Barbour è una Belstaff, ma la giacca è quella di chi in moto ci va davvero, estate ed inverno, perché la macchina in città è una iattura, fa perdere tempo ad uno che tempo da perdere non ne ha.

Sotto, la giacca Cashmere o Shetland, a secondo delle stagioni, di preferenza scozzese o inglese, come il suo blended (ma per la birra facciamo una Corona, grazie)

La camicia? Su misura, grazie, bianca oppure Oxford, rigorosamente fuori dai 501 o dai suoi affezionati pantaloni di velluto a coste da Gentleman Farmer.

Come calzature, Blundstone per tre stagioni. Converse d’estate, che dura assai poco…

carlo chiesa e i suoi cani

Carlo Chiesa fotografo

Le sue fotografie rispecchiano il suo modo di vivere, perennemente spettinato: ama il bianco e nero e l’analogico, ma il suo digitale scarno, incisivo e inusuale, ti cattura lo sguardo.

Non per niente uno così, che ha litigato con mezzo mondo (solo perché l’altro mezzo non lo conosce o lo scansa) io me lo tengo stretto e molte delle sue foto (che sono nettamente più belle delle mie) le troverete qui in bella mostra.

Mica per niente è il mio ritrattista ufficiale…

carlo chiesa col sigaro

Carlo Chiesa: professione fotografo
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top